(cos’è il genio) Noi lo chiamiamo “Cucchiaio” – Ma in realtà è il “Panenka”

Panenka(Che cos’è il genio? È fantasia, intuizione, decisione e velocità d’esecuzione. (Il Perozzi – “Amici Miei”)

In Italia lo chiamiamo rigore “a cucchiaio”, ed è diventato celebre per il famoso rigore dtirato da Francesco Totti nella semifinale contro l’Olanda ai campionati europei del 2000 . Totti, forte del fatto che gli azzurri erano dopo due rigori in vantaggio per 2-0 e quindi con un certo margine che offriva la possibilità di rischiare, tentò quella manovra rischiosa (se segni sei un eroe ma se il portiere non abbocca o se sbagli e ti fai male, come Vialli quando giocava nella Juve, fai la figura del pirla….)

Ma in tutto il monto lo chiamano “PANENKA” . Ma perchè Panenka ?
Continua a leggere

(cos’è il genio) Una celebre foto ed un ricco carrozziere…. (due genii per 150 dollari)

daytona 67(Che cos’è il genio? È fantasia, intuizione, decisione e velocità d’esecuzione. (Il Perozzi – “Amici Miei”)

Una pagina di automobilismo non eroica, ma divertente….

Paolo Conte direbbe “Era un mondi adulto, si sbagliava di professionisti”, anche quando c’erano dei “geniali dilettanti in selvaggia parata”, come direbbe Giovanni Lindo Ferretti. Dietro un evento storico anche piccole storie di passione.

Anni ’60: Il “mondiale marche” era al culmine della popolarità e rubava la scena alla Formula 1. Era il periodo della storica sfida tra Ferrari e la Ford: il colosso americano aveva cercato qualche anno prima di comprare la piccola casa modenese. E quando si dice piccola, lo si intende anche rispetto alle dimensioni attuali della casa di Maranello, dove Enzo Ferrari , conosceva per nome tutte le poche decine di dipendenti. La Ford invece era già quella di oggi con centinaia di migliaia di dipendenti. Continua a leggere

Formula “E” .. elettroflop….

Stamattina ho guardato la Formula “E” in TV: sarebbe questa la nuova formula 1 ? Un circuito al cui confronto Montecarlo è una lunga autostrada, vetture che non riescono fare più di venti minuti poi sono “scariche” ed i piloti si fermano ai box a cambiare auto (!) . Non fanno il giro di ricognizione per risparmiare “energia” e poi partono con la Safety Car perché non funziona ll semaforo (!). Sorpassi pochi .
Bah….

Giovani lamentosi

1) Comincio a pensare che qualche differenza generazionale tra i nati negli anni ’60 e i nati negli ’80 emerga quando nevica ….. I secondi li trovo un po troppo lamentosi
 
2)  Ma tutta sta gente che dice che alle 6 andava a lavoare e è tre ore che spacca i marroni con centinaiua di commenti su FB che le strade non sono state pulite in cinque minuti che strano tipo di lavoro fanno ?