Due generazioni di eroi…

Passo della Cisa: non è solo lo spartiacque tra due regioni, Toscana ed Emilia, ma c’è qualcosa di piu. Il passo della Cisa ha molte altre suggestioni: è l’inizio della parte Toscana della Via Francigena, è iil paradiso dei motociclisti e luogo di ricordi storico per le battaglie combattute sulla linea gotica nella seconda guerra mondiale.
Proprio questi due ultimi aspetti sono evidenziati da due monumenti, che segnano una differenza, se non un solco generazionale.
Sul lato toscano un monumento ricorda alcuni caduti della guerra di liberazione, eroi dei nostri padri e dei nostri nonni (almeno di una parte di essi).
Sul lato emiliano un monumento ricorda un altro tipo di “eroe”, un eroe della nostra generazione e di quelle dopo di noi, un più “futile” monumento a Marco Simoncelli.
Non do giudizi, è certo che le generazioni più giovani non solo non hanno vissuto la guerra e neppure la hanno vissuta i loro padri, e dunque buon per loro, devono trovarsi altri eroi.
Un segno dei tempi. Speriamo che duri (nel senso che continuiamo a non conoscere la guerra in casa nostra.
passo della cisa

Negli anni ’80 non c’era Spotify …

rrougeConcordo con RRouge.

Negli anni ’80, studente squattrinato, entravo nei negozi di dischi e soffrivo, perchè avrei voluti portamene a casa centinaia ma non avevo ovviamente i soldi. Adesso il negozio è virtuale ma soffri lo stesso. Ma non avrei mai pensato di pensare non solo di rubare, ma ancora di dire che facevo bene a farlo.

Continua a leggere

Religiofobia

reliosofobia

 

 

 

 

 

Lo dico in modo chiaro: a me da fastidio tanto il crocefisso in classe (una imposizione di cui da cattolico mi vergogno), quanto le bandiere e gli stemmi nazionali di stato nelle chiese di alcuni paesi stranieri.

Ma ancora piu’ fastidio mi danno i paladini del political correct (in realtà anticlercali e basta) che vorrebbero vietare pure di parlare di religione. Qualunque religione sia…. Con la loro “religiofobia” sembrano le esaltate dell’esercito della salvezza con la loro sessofobia…