La Chiesa cattolica non conta più nulla

695939-thumb-full-getfvid_10000000_198228104788529Posso dire che questa emergenza ha mostrato all’italia l’assenza totale della Chiesa cattolica, la sua perdita di importanza ? Non mi riferisco all’aspetto religioso, ma al’limportanza nella società civile. In passato avrebbero mosso “truppe”, volontariato,anche solo per aiutare la popolazione nelle difficili incombenze quotidiane . Oggi nulla.
Continua a leggere

aspettare il ritorno di Cristo come aspettare l’autobus!

Per 6 secoli parte dei domini Asburgici dell’impero che nel XIX secolo divenne “Austro-Ungarico”, Trieste è nota per essere da sempre un crogiolo di popoli che in quei 600 anni hanno vissuto, prima del arrivo di Fascisti e nazionalisti slavi tutto sommato in pace : Italiani, Sloveni, Serbi, Ungheresi, Austriaci. Cattolici luterani, Ortodossi Greci e Serbi.

chiesa

Ci sono chiese ortodosse a Trieste , entrambe nel cosiddetto Borgo Teresiano, quella Serba e Quella Greca.

Nella prima, dedicata a San Spiridione entro casualmente in quello che dovrebbe essere l’inizio della fuznione domenicale. Una religiosità fatta di riti , di adorazioni della croce, delle sacre Icone, con una gestualità che a noi europei occidentali sembra eccessiva, piena forse di incrostazioni pagane.

Continua a leggere

Medjugorje, l’ambiguo ed interessato atteggiamento della chiesa cattolica.

mdjugIn questi giorni il più fiero e credibile avversario delle pseudo apparizioni mariane di Medjugorie, mons. Peric, vescovo della diocesi di Mostar in cu sorge la cittadina bosniaca, ha rilanciato i risultati dell’inchiesta della sua diocesi che in modo, a mio avviso ben “calibrato” , conferma la non autenticità di quelle apparizioni, in contrasto con l’ambigua posizione dell’episcopato romano che non ha mai reso ufficiale i risultati della commissione istituita da Benedetto XVI e guidata dal Cardinale Ruini.

Continua a leggere

Religiofobia

reliosofobia

 

 

 

 

 

Lo dico in modo chiaro: a me da fastidio tanto il crocefisso in classe (una imposizione di cui da cattolico mi vergogno), quanto le bandiere e gli stemmi nazionali di stato nelle chiese di alcuni paesi stranieri.

Ma ancora piu’ fastidio mi danno i paladini del political correct (in realtà anticlercali e basta) che vorrebbero vietare pure di parlare di religione. Qualunque religione sia…. Con la loro “religiofobia” sembrano le esaltate dell’esercito della salvezza con la loro sessofobia…

Jorge e Francisco

Ieri un anziano signore residente “vicino” a Roma che si reca da  un ottico della capitale  per cambiare le lenti degli occhiali. Non ci sarebbe nulla di strano nel fatto: un anziano signore, entra in un negozio di ottica e chiede di cambiare le lenti degli occhiali, pagando e decidendo di non cambiare la montatura, perché non era il caso di spendere soldi inutilmente.

Tutto normale, ma il signore si chiama Jorge Bergoglio ed era vestito da lavoro, sul quale si fa chiamare “Francesco”.

Continua a leggere

Perchè papa Francesco piace alla gente e grillo non mi mi piace

Semplicemente papa Francesco piace perchè non ha cominciato a blaterare di moralità e sobrietà, ma ha cominciato sin da subito a dare il buon esempio , vestendo sobriamente, prendendo il pullman con i cardinali invece deil codazzo di limousine lussuose, anndando a piedi ed altro ancora. Si chiama Coerenza e la coerenza da fiducia

Perchè non mi piace gbeppegrillo ? Perchè è un incoerente collossale e l’incoerenza non da fiducia.

Blatera di apese in fallimento e lui vive in uan villa lussuosa.

Abita in riva al mare della liguria, ma se ne va in vacanza in costa smeralda. E per andarci, lui che è ecologista e contro i treni (che inquinano molto meno) prende l’Aereo… ecologista del menga.

Altro che “Economia a Km Zero”

Se ne va in barca con ricchi e facoltosi amici, mentre blatera contro i politici e sbraita sugli italiani in crisi… Ecco perchè Grillo non mi convince