Scajola non c’è nulla da ridere

L’ex ministro Scaiola avrebbe dichiarato che qualcuno avrebbe pagato a sua insaputa la parte “in nero” della sua casa… Non capisco cosa ci sia da ridere..

Consiglio a tutti gli italiani di correre dal concessionario dove hanno comprato la macchina per verificare se per caso qualcuno non abbia gentilmente dato dei soldi in più (ovviamente in nero) al venditore, magari per incentivare il mercato dell’auto. Ed ancora di correre in banca a verificare se la rata mensile del mutuo non sia stata gentilmente pagata da uno sconosciuto imprenditore in vena di beneficenza. Una cosa normale.

Potrei continuare ma devo telefonare al mio dentista. Devo farmi dare , per ringraziarlo, il nome del caramellaio che gli avrebbe pagato l’ultima capsula, magari sentendosi in colpa per la mia carie… Sono cose normali, che succedono a tutti.

(pubblicato su “La stampa”)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.